mercoledì 26 dicembre 2012

CENTROTAVOLA DELLE FESTE

Questo bel centrotavola non è opera mia, ma di mia sorella Stella che a differenza di me ha una gran pazienza e abilità nel decorare e rifinire le pietanze, derivatagli probabilmente dalla sua passione per il biedermeier in tutte le sue derivazioni.

“ Centro tavola di Natale” che ho trovato così bello da ribattezzarlo “Centrotavola delle Feste”; mi sono detta:- perché relegarlo al Natale quando è così bello anche per Capodanno e Re Magi?-

E se poi uno ci mette la fantasia puo’ arricchirlo e decorarlo in mille modi diversi.







Ingredienti

500 gr. farina,
200 gr. zucchero
100 gr. latte
180 gr. arancia o cedro canditi
250 gr. burro
4 uova
1 bustina di lievito vanigliato
1 bustina zucchero vanigliato
Essenza all’arancia o al limone, o la scorza grattugiata di  1 arancia o 1 limone non trattati
Sale

Lavorate a crema il burro ed aggiungete le uova, i due tipi di zucchero, l’essenza ed un pizzico di sale.
Mescolate bene ed unite poca alla volta la farina con il lievito. Aggiungete i canditi, ammorbidite con il latte e trasferite l’impasto in uno stampo a ciambella imburrato e cosparso di pane grattugiato.
Cuocete in forno preriscaldato a 175° gradi per 70 minuti circa. Verificate la cottura con la prova dello stuzzicadenti: se infilato al centro ne uscirà pulito ed asciutto la torta è pronta.
Lasciare raffreddare.


Per guarnire praticare delle incisioni partendo dal centro verso l’esterno, leggermente oblique ad u e togliete un po’ di crosta.
Preparate una gelatina un po’ più densa con una bustina di preparato per la gelatina per dolci, mettendo un po’ meno acqua di quanto indicato; spennellate la gelatina nei solchi creati togliendo la crosta, ed incollateci sopra mezze ciliegie candite, pezzetti di gheriglio di noce, lamelle di mandorla, canditi, pinoli, confettini argentati, ecc.
Spennellate un po’ di gelatina sopra per rendere più lucide le strisce.
Passate poi un nastro oro e sopra un cordoncino rosso e oro, fra i solchi con la frutta e dove si incrociano i nastri fate un bel fiocco.
Mettete nel foro centrale rametti di agrifoglio con le bacche rosse ed attorno foglie di agrifoglio.

Ancora tanti auguri di Serene Feste e Fantastico 2013 da
Alessandra e Stella

2 commenti:

  1. è bellissimo, buone feste, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Ciao da domani parte il mio nuovo contest che vede protagonista la ricetta più clikkata del 2012...mi farebbe piacere se tu partecipassi, le regole le ho già postate!!! Buon 2013!!!

    www.triplocioc.blogspot.com

    RispondiElimina