martedì 13 novembre 2012

ZUPPA DI CECI E PEPERONE




Legumi fantastici legumi
Lenticchie, fagioli, fave, ceci, piselli e tutti gli altri sono un alimento sano, privo di grassi ed abbinati ai cereali fonti di proteine al pari della carne.
Sono gustosi, versatili ed economici, il che di questi tempi non guasta...

E allora ecco una ricetta per preparare i ceci facile, facile


Ingredienti
500 gr di ceci secchi messi in ammollo da almeno 12 ore 
1 piccola cipolla di tropea
1 carota media
1 pezzo di costa di sedano
1 peperone
sale grosso
rosmarino
olio extravergine d'oliva

Mondate e tagliate a piccoli dadini la cipolla, il sedano e la carota.

Mettete il trito di ortaggi a rosolare con un po' d'olio d'oliva in un tegame dai bordi alti, meglio se di coccio.

Aggiungete i ceci scolati, e mescolateli con il trito, copriteli d'acqua fredda, aggiungete un cucchiaio di sale grosso e fateli cuocere a fuoco medio mettendo un coperchio al tegame.

Dopo un quarto d'ora circa aggiungete il peperone mondato e tagliato a pezzi di media grandezza, aggiungete sale q.b. ed il rosamarino tritato in base ai vostri gusti.

Fate cuocere per almeno un'altra mezz'ora, aggiungete acqua se serve.

La zuppa deve risultare ne troppo asciutta ne troppo liquida e i ceci saranno pronti quando saranno teneri.

Spento il fuoco lasciate intiepidire la zuppa, quindi servitela con dei crostoni di pane e dell'olio aromatizzato al peperoncino se lo gradite.  
   
  

3 commenti:

  1. Vedi che ti vengo a trovare?!!!!
    I ceci sono per me una calamita....in Liguria poi sono come il pane, forse di più, fra farinate, panizza, zemino, ce n'è davvero per tutti i gusti.
    ....e guarda caso quei gusti mi gustano tutti!
    Se fosse un "filo" più grande in quella ciotola mi tufferei!!!!

    Un bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao, complimenti per il bellissimo blog. Se vuoi scoprire i dolci tipici tradizionali piemontesi vieni a trovarci su www.dolcepiemonte.com anche per un regalo "gustoso" per Natale.
    ciao

    RispondiElimina
  3. Ciao, finalmente ti ho ritrovata...un pò sono stata latitante, poi non riuscivo più a ritrovare il tuo blog fra quelli che seguo, ma ce l'ho fatta!! Buonissima ricetta, da copiare subito :-) a presto

    RispondiElimina